Progetto Pecora nera di Arbus -Tavola Rotonda 5 aprile 2019

 

INCONTRO PUBBLICO - Arbus, venerdì 5 aprile 2019 ore 16.30
Aula consiliare del Comune, via Pietro Leo

Tavola rotonda

Progetto di valorizzazione della biodiversità identitaria - "Pecora nera di Arbus" - Stato di attuazione e prospettive

Coordina i lavori: Francesco Sanna, Laore Sardegna

Intervengono:
Antonello Ecca, Sindaco comune di Arbus
Michele Schirru, Vice Sindaco comune di Arbus
Annita Tatti, Consigliera comunale comune di Arbus
Antonio Maccioni, Laore Sardegna
Elettra Godani, TecnoFor
Giuseppe Serra, Sardegna Ricerche
Antonio Marrocu, GAL Linas Campidano

Stato attuazione delle azioni previste dal progetto di valorizzazione pecora nera di Arbus
• Formaggi e ricotta di pecora nera di Arbus prodotti agricoli tradizionali - Michele Schirru, Francesco Sanna

• I risultati del corso sulla lavorazione della Lana di pecora nera di Arbus - Pietrina Atzori, Anna De Col

• Il percorso per realizzare un marchio collettivo territoriale sulla pecora nera di Arbus Michele Schirru, Annita Tatti

L'esperienza dell'azienda TESSART di Villamassargia nella valorizzazione della Lana di pecora sarda Rita e Salvatore Cogoni Confronto aperto sulle prospettive del progetto di valorizzazione della Biodiversità identitaria " pecora nera di Arbus "

Il Vice Sindaco
Michele Schirru

 

La presente notizia è reperibile direttamente anche sui dispositivi mobili, sulla piattaforma Telegram all'indirizzo ufficiale del comune di Arbus:

• dallo smartphone (dopo aver scaricato l'app di "Telegram") nella casella cerca: @comunediarbusufficiale
• dal computer: https://t.me/comunediarbusufficiale
• direttamente da Telegram: t.me/comunediarbusufficiale

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookie per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Continuando la navigazione, accetti il loro utilizzo.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookie. Per modificare la tua decisione premi il pulsante.

Hai accettato l'utilizzo dei cookie. La decisione può essere modificata premendo il pulsante.

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedin